Decorare le pareti del salotto: guida per colorare a righe orizzontali.

Le righe orizzontali.

Ci sono molti modi per decorare le pareti del salotto e farle diventare davvero perfette.

Oggi pubblichiamo una rapida guida per colorare righe orizzontali.

Vacanze in arrivo e per molti di voi è tempo di dedicarsi alle tinteggiature di casa. Che sia una sola stanza come l’intera casa, pitturare le pareti può modificare di molto l’aspetto dell’abitzione. I colori influenzano le nostre emozioni, ma anche come sono combinati tra loro ha la sua importanza.

Senza ricorrere a costosissimi effetti murali o decorazioni da applicare alla parete, con due / tre semplici tonalità di colori, scelte bene, alcuni “ferri del mestiere” e delle buone ispirazioni, è possibile dar vita a una bella parete decorata.

Oggi vogliamo darvi alcune indicazioni su come colorare le pareti creando delle righe orizzontali, cioè parallele rispetto alla pavimento.

Ci aiutiamo con i consigli della guida COLOR Trainer di CHREON che potete vedere e scaricare integralmente online.

Decorare le pareti del salotto perfetto - guida e spiegazioni per colorare a righe orizzontali.

La decorazione a righe orizzontali è particolarmente indicata per le stanze sproporzionate molto alte, o molto strette. Questo tipo di pittura riporta l’attenzione a un’altezza minore, quella da seduti. Se il vostro salotto è lungo e stretto, provate questo effetto nella sola parete di fondo, la più stretta.

Tutte queste decorazioni sono adatte per essere dipinte su una sola parete, mentre tutte le pareti con questo effetto sarebbero troppo pesanti.

Le righe orizzontali possono essere realizzate in modo irregolare o in modo regolare. Nella scelta dei colori è possibile combinare due o tre colori, ma mai di più.

Vediamo assieme i vari effetti cromatici.

 

RIGHE ORIZZONTALI IRREGOLARI.

Righe orizzontali irregolari nella decorazione delle pareti.

Le righe orizzontali irregolari presentano la caratteristica principale di avere il bordo di unione tra i due colori inesatto, come se la pittura fosse stata data di fretta. E’ un effetto decorativo particolarmente adatto ad ambienti moderni e grezzi, come lo stile industriale.

Si applica una fascia di colori più scuro nella parte bassa e si accompagna con un tono più chiaro verso l’alto. L’unione è fatta con il pennello passandolo in modo irregolare.

Nella prima foto della zona studio/soggiorno, sono stati scelti due toni di grigio che enfatizzano il colore miele degli arredi in legno. Nell’immagine qui sopra l’effetto è più vivace e i colori accesi. In questo caso la tinta inferiore dovrebbe abbinarsi a un elemento di spicco della stanza (il colore di un particolare arredo ad esempio.)

 

RIGHE ORIZZONTALI REGOLARI.

Rapida guida per colorare righe orizzontali regolari con paletta colori.

Le righe orizzontali regolari sono più semplici da ambientare e si abbinano sia con un arredo moderno che classico.

In questo tipo di pittura possono essere utilizzati fino a tre colori.

Nella foto qui sopra vediamo un effetto che si chiama “a vasca”. Il colore del pavimento è lo stesso della prima fascia di parete. Nella parte superiore invece è stato scelto un colore in tinta chiara. Con questa scelta cromatica sarà possibile inserire un terzo colore in un complemento d’arredo, come nel caso le cornici rosse, che diventerà un elemento di spicco.

Differenza tra righe orizzontali regolari e irregolari nella decorazione delle pareti.
L’ultima proposta è dedicata alle righe orizzontali con tre colori.

La foto a destra è caratterizzata dalla creazione di una fascia centrale, più piccola, con un terzo colore neutro. E’ un tipo di decorazione adatta a un ambiente moderno, dove la scelta dei colori deve uniformarsi con gli arredi presenti.

Nell’immagine di destra invece vediamo una scelta di colori neutri e caldi. Alle due fasce alle estremità si contrappone una fascia più larga nel mezzo. La scelta dei colori tenui ,uniti con la gradazione delle pareti, rende perfetto questo intervento decorativo anche per una casa più tradizionale.

Ti sono piaciute queste idee decorative?

Non perderti i prossimi appuntamenti con la guida alla decorazione di Chréon, perché esamineremo assieme altri interessanti effetti decorativi.

Redazione | Salotto Perfetto

Salva

Salva

0

Non ci sono ancora commenti.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *