Un divano blu come il mare per il tuo salotto perfetto.

Come arredare con il colore del mare: il divano blu e le sue tonalità.

Dopo l’articolo sul divano rosso,  pubblichiamo una collezione dedicata al divano blu.

Il blu nel salotto non è per nulla un colore scontato.

Quando si arreda la zona giorno è molto importante combinare bene i colori delle pareti con gli arredi. Colori accesi nell’arredamento comportano delle scelte più neutre per le pareti del salotto. Al contrario in presenza di arredi dalle tonalità neutre, il colore dei mobili e dei complementi può essere più contrastante.

Ecco spiegato il motivo per cui, anche il colore blu, apparentemente scuro, può coesistere bene nella zona giorno.

Inoltre il colore blu può essere interpretato in molte tonalità: dalle più accese e intense, simili al colore del mare profondo, alle varianti più vicine al verde, come il moderno blu petrolio.

Il blu è uno dei colori più rilassanti e quindi ideale se volete interpretare la vostra zona giorno, come un ambiente che rassicuri e calmi.

In tutti questi casi il nostro consiglio rimane incentrato nel scegliere il corretto abbinamento divano-colore della parete.

Vediamo assieme alcuni possibili combinazioni di soggiorno/parete con il divano blu.Coppia di divani in tessuto blu composta da divano a tre posti e divano a due posti con seduta allungabile.

Divano in tessuto blu con penisola, perfetto per una casa al mare.

Divano blu ad angolo dalla forma grande. Colore blu elettrico.

Divano lineare grande colore blu di Doimo Salotti.

Blu e bianco, un’unione perfetta.

Due colori che combinati assieme, da soli bastano a ricordarci il mare e i bianchi muri delle case meditterranee. Il blu nel colore più intenso, può avere delle sfumature più spente (come questo divano lineare molto lungo) o più elettriche. In questo secondo caso il contrasto con il bianco dell’ambiente diventa più acceso. Come anticipato all’inizio, per richiamare le fresche tonalità marine, un divano blu sta bene inserito in un ambiente dai toni neutri e molto delicati.

Gli errori da evitare?

Con questi abbinamenti di toni anche i complementi e gli altri arredi del salotto devono coordinarsi nei colori più chiari possibili (meglio se bianchi). Evitate legni dalle essenze scure che con il blu rimanderebbero un risultato troppo opprimente.

 

Philip, divano in tessuto Evia antimacchia colore blu scuro.

Divano in misto piuma blu a 3 posti - Soprano di Doimo Salotti.

Divano in Velluto blu Gregory di Doimo Salotti.

Poltrona moderna in tessuto morbido di colore blu scuro.

Il divano blu è perfetto per un salotto più tradizionale.

Il blu è un colore che conferisce eleganza. Non a caso anche nella moda gli abiti blu scuro sono sempre da preferire in caso di appuntamenti formali. Come dimenticarsi poi dell’impareggiabile Blu Armani, espressione di un’eleganza senza tempo.

Il blu è quindi un colore perfetto anche per un soggiorno più classico. Le ultime tendenze poi, vedono anche il ritorno del divano in tessuto di velluto. Sono proprio i toni blu quelli che evidenziano maggiormente la lucentezza e morbidezza del velluto.

 

Divano giovane Under di Doimo salotti in tessuto colore blu ottanio e fantasia camouflage tono su tono.

Divano con seduta in misto piuma a 3 posti. Un divano morbido rivestito di tessuto in colore blu.

Il salotto é giovane con un divano blu petrolio.

Però il blu può essere anche adatto per un divano giovane. E’ solo una questione di tonalità!

Come il blu petrolio, un colore molto acceso che abbinato con delle fantasie moderne può rivestire anche il divano di una casa fresca e giovanile.

Il segreto per rendere ancora più bello il divano blu? Giocare a decorare anche con i cuscini in fantasia.

Redazione | SalottoPerfetto

Vuoi conoscere i nomi di alcuni dei modelli pubblicati in questo articolo?

Scrivi una email a redazione@salottoperfetto.it

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

0

Non ci sono ancora commenti.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *