Divano in velluto: tendenza arredo 2017.

E’ ritornato di gran moda, anche nell’arredamento, il velluto. Tessuto raffinato per eccellenza, scopriamo pregi e utilizzi della stoffa dei re.

 

Il velluto è uno dei tessuti preziosi più antichi. Nato verso il XIII secolo, era prodotto dalla seta e rappresentava ricchezza e nobiltà. E’ stato utilizzato in ogni epoca, sia per la confezione di sontuosi capi d’abbigliamento sia come tessuto per gli interni.

Tendenza arredo 2017 - divano in velluto Swanson di Ottiu.

Divano Swanson | Ottiu.

Il velluto è una stoffa che presenta un lato rifinito con il pelo (da cui deriva il nome vello-velluto), mentre l’altro lato è rasato. Come detto prima, in origine il velluto era tessuto dalla seta; per questo si presume fosse nato in Asia. Difatti è proprio lungo la “via della seta” che si snodavano i commerci di preziose pezze di velluto.

Nei secoli successivi, il velluto venne confezionato utilizzando filato più economici, come il cotone o il lino, fino ad arrivare ai giorni nostri, e ai moderni velluti in poliestere.

Tendenza arredo 2017 - tessuti in velluto grigio

photo credits | modaearredamento.com

Naturalmente le differenze di pregio, estetica e qualità sono notevoli. Il velluto di seta oltre ad essere molto costoso è anche estremamente brillante e delicato. I velluti di cotone sono esteticamente molto validi, e presentano prezzi più contenuti rispetto al primo; mentre i velluti di poliestere sono più resistenti all’usura rispetto ai entrambi i precedenti.

Il velluto e i tessuti per l’arredo moderno.

Nell’arredo moderno il velluto ha vissuto una stagione florida negli anni 70, utilizzato spesso per gli imbottiti in colorazioni decise e pop.

Nelle attuali proposte per l’arredamento vanta una posizione di primo piano, soprattutto nel rivestimento del divano. Già dalla scorsa primavera le aziende produttrici di tessuti per l’arredamento proponevano collezioni complete di velluti. Accanto alle classiche tinte unite sono molto utilizzati gli stampati e i jacquard. Le colorazioni più di tendenza per l’arredo 2017 sono il verde (nelle tonalità scure del verde bosco) e il blu notte.

Tendenza arredo 2017 - divano in velluto Margaret di Ottiu.

Divano Margret | Ottiu

Tendenza arredo 2017 - divano in velluto Maree.

Divano in velluto Maree.

Tendenza arredo 2017 - tessuti in velluto verde

photo credits | modaearredamento.com

Tendenza arredo 2017 - tessuti in velluto

photo credits | modaearredamento.com

Di per se il velluto è un tessuto molto elegante, per cui l’ambiente che accoglie un divano in velluto risulterà senza dubbio raffinato. Il divano in velluto è perfetto per gli ambienti classici e si presta particolarmente al rivestimento dei salotti con lavorazione chester.

Tendenza arredo 2017 - divano in velluto windsor di arketipo colore viola.

Arketipo | divano Windosor in velluto viola.

Nell’arredo contemporaneo possiamo trovare interessanti proposte anche per i divani moderni in velluto, dove le forme più lineari sono messe in risalto dalla perfetta vestibilità del velluto.

Tendenza arredo 2017 - divano in velluto Arketipo Autoreverse.

Arketipo | divano in velluto Autoreverse.

Tendenza arredo 2017 - divano in velluto colore blu verde di Doimo salotti.

Doimo Salotti | divano con penisola

Concludendo rammentiamo che il velluto è un tessuto molto raffinato ed elegante, ma anche delicato. In caso di manutenzione a seguito di macchie e/o piccoli incidenti domestici consigliamo di rivolgersi ad un professionista, evitando il fai da te.

Tendenza arredo 2017 - divano in velluto doimo Salotti colore grigio.

Doimo Salotti | divano in tessuto grigio.

Redazione Salotto Perfetto | scegliere un divano in velluto.

Salva

Salva

Salva

1

Non ci sono ancora commenti.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *