Casa moderna con open space: consigli per un ambiente accogliente e un soggiorno luminoso

Una casa moderna oggi deve presentarsi luminosa e caratterizzata da spazi ampi. Ecco perché sono sempre di più coloro che vogliono creare un ambiente open space a pianta libera con spazi aperti e condivisi. Realizzare un soggiorno open space in comunicazione con la cucina necessita di un’ottimizzazione dello spazio che si ha a disposizione definendo al meglio ogni ambiente. 

Soggiorno open space: come progettare l’ingresso 

Il soggiorno cucina open space richiede di organizzare bene gli spazi e di definire bene l’ingresso. Infatti, uno dei più grandi dilemmi quando si progetta un ambiente aperto è legato proprio alla zona d’ingresso. 

Quando si deve arredare l’ingresso il consiglio è di organizzare la zona in modo funzionale. Se la casa e gli spazi sono di piccole dimensioni è bene studiare soluzioni per ampliare visivamente gli ambienti, ad esempio installando uno specchio in entrata che contribuisce a rendere l’ambiente più grande e luminoso.

Casa-moderna-con-open-space-2

La zona di ingresso deve prevedere anche un appendiabiti. Se l’ingresso è ampio si può scegliere un modello a piedistallo, magari in una zona ad angolo che non disturbi le persone quando usano il salotto o devono andare in cucina. Quando la metratura è ridotta, invece, è possibile optare per dei ganci a parete che non portano via dello spazio utile.

Nella zona d’ingresso, infine, non bisogna mai dimenticare di inserire piante, quadri e complementi d’arredo. 

Consigli per creare un open space tra cucina e soggiorno

La cucina e il soggiorno in uno spazio open space hanno bisogno di comunicare tra loro. Lo spazio dev’essere aperto, libero e luminoso e per riuscire a raggiungere lo scopo: si deve pensare alla giusta pavimentazione e ai colori da adoperare. 

Per i pavimenti sono consigliati in ambienti open space: piastrelle in grès porcellanato scegliendo colori chiari dal bianco, al beige fino all’effetto marmo; oppure il parquet in legno chiaro, ad esempio, color larice oppure in ciliegio. 

Casa-moderna-con-open-space-4

Le pareti, invece, possono essere tinteggiate con colori tenui. Si può scegliere il bianco perla classico, oppure si può optare per una tonalità pastello dall’azzurro, al verde fino al rosa antico.  

Quando si crea uno spazio open space bisogna pensare bene anche all’arredo. Per il salotto si deve progettare sempre un divano su misura per ottimizzare spazi ed angoli. Nel salotto poi non può mancare un tavolino basso e naturalmente un’ampia libreria e dei complementi d’arredo: come lampade da soggiorno a piantana, una madia e una parete soggiorno. 

La cucina e lo stile d’arredo può richiamare quello del salotto. Oppure si può scegliere di progettare uno spazio cucina differente con mobili che si discostano da quelli del soggiorno creando un open space d’impatto

Zona giorno moderna: impianti e luci consigliate 

Quando si struttura una zona giorno moderna bisogna pensare anche agli impianti e al sistema di illuminazione. 

L’impianto di illuminazione dev’essere creato possibilmente con luci LED a basso consumo, e si può optare per l’installazione di faretti oppure per un lampadario centrale con delle lampade a piantana negli angoli. 

Per gli impianti, è possibile optare per il riscaldamento a pavimento che dona un calore ottimale e non occupa spazio nel soggiorno oppure in cucina. 

Per la cucina e il bagno , con un’offerta scaldabagno a gas, si può scegliere di usare uno scaldabagno elettrico per ottimizzare l’uso dell’acqua calda sanitaria. 

Grazie all’ottimizzazione di spazi e impianti si avrà un ambiente open space armonioso e bello da vedere e da vivere. 

Casa-moderna-con-open-space-1

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.