I nuovi divani con libreria.

“Hanno librerie, mensole, tavolini e piani di appoggio integrati.

Sono i nuovi divani con libreria, sempre più componibili, più personalizzabili e trasformabili.”

Se pensate che il divano sia un elemento di arredo immutato nel tempo, vi state sbagliando. Non solo è continuamente in evoluzione per quello che riguarda la ricerca di nuovi materiali e rivestimenti, ma anche le forme, e soprattutto la componibilità, sono influenzate dai nuovi stili di vita. Tempo fa vi parlai della crescente necessità di risolvere problemi di spazio scegliendo divani salva spazio e composizioni di piccole dimensione. Questa è un’esigenza piuttosto recente perché le abitazioni di città sono sempre mini. In poco spazio tutto deve essere ottimizzato, anche il divano.

A volte la necessità invece è di usare il divano come arredo multifuzione, o come accade sempre più spesso nelle case a stile loft, per dividere due aree della stessa stanza.

 

Arredare una casa loft con divani componibili e librerie.

 

In queste abitazioni dal look moderno, il divano trova spesso collocazione a centro stanza. Capite benissimo che è importante in questi ambienti, che il divano sia bello ed elegante anche visto dal lato dello schienale, cioè quello che solitamente invece andrebbe appoggiato alla parete.

Quante funzioni per un solo divano!! Divisorio al centro stanza, componibile, con la possibilità di contenere libri o avere piani di appoggio…e poi se fosse anche con lo schienale trasformabile?

Ci siamo capiti: i divani vanno verso una trasformazione diventando un vero arredo multitasking.

Salone 2018 divano componibile con librerie - Leonard - design Angelo Armanno.

Divano in pelle con libreria al posto del bracciolo.

I moderni divani in pelle o in tessuto, come quelli prodotti da Doimo Salotti (in queste foto divano in tessuto Leonard o in pelle modello Place) aggiungono alla consueta area relax fatta di sedute e cuscini, elementi di completamento come librerie, mensole, vani e tavolini, che possono sostituire il bracciolo o essere integrati all’interno della composizione. Posso così avere un divano con libreria a schienale, o con un tavolino inserito tra le sedute stesse.

Il top del trasformismo è interpretato dal nuovo divano Newton – visto al Salone del Mobile 2018 – che oltre ad avere librerie e piani integrati presenta una struttura di base molto ampia con schienali mobili, realizzati come dei grandi cuscini. Questi schienali speciali sono zavorrati al loro interno con lastre di acciaio, che permettono spostarli a piacere e sistemarli anche in altri modi.

Salone 2018 divano componibile con librerie - Newton.

Divano componibile, trasformabile con libreria e accessori.

La stessa libreria che troviamo inserita al posto del bracciolo, può essere integrata all’interno della composizione oppure appesa in più moduli a parete. Si crea così una composizione di total living molto moderna e funzionale. Anche la stessa forma della composizione si può trasformare. L’ultima parte della seduta, non è agganciata al resto della composizione, quindi si può affiancare o spostare, diventando anche un elemento solitario come un maxi pouf centrale.

E’ bello poter cambiare vero?

Salone 2018 Doimo Salotti Newton divano con libreria e tavolino.

Salone 2018 Doimo Salotti Newton libreria a parete.

 

Redazione Salotto Perfetto.

Se avete domande sui modelli qui esposti inviate una mail a redazione@salottoperfetto.it

 

0

Non ci sono ancora commenti.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *